LES FEMMES - la figura femminile nella Belle Epoque

18-25 Agosto 2012

"La parola è un potere violento / che mi strappa una parte di me stessa / e la disperde come piuma al vento" Amalia Guglieminetti, poesia

La Fondazione Balestrieri, con il patrocinio del Comune di Cetona, presenta “Les femmes” - La figura femminile nella Belle Époque. Arte, musica e poesia. La rassegna avrà luogo a Cetona dal 18 al 25 agosto 2012. Il pittore Lionello Balestrieri, con i suoi ritratti femminili, ci offre lo spunto per parlare delle donne di fine Ottocento e inizio Novecento, le “femmes” della Belle Époque.


Dalle eleganti ed eccentriche signore dell’alta società, alle sciantose, con le loro vicende amorose spesso finite tragicamente; dalla poesia e voce di Amalia Guglielminetti, “che non ha rombo di mare o echi alti tra fughe di colonne, ma il sussurro che par fruscìo di gonne ... che parla di molte donne ... con molti desideri”, alle protagoniste della storia, dell’arte e del giornalismo. E come colonna sonora, le musiche di cui ancora tutti hanno memoria, dalle romanze alle canzoni napoletane.

Programma di “Les femmes”

18 agosto ore 18:00
Le majorette di Cetona aprono la manifestazione con uno spiritoso can-can

ore 18:30, sala espositiva “Ceramiche Pippo” in piazza Garibaldi Inaugurazione della mostra delle riproduzioni di ritratti femminili di Lionello Balestrieri. Amalia Guglielminetti commenta le opere di Lionello.

ore 21:30, giardini della Sala polivalente Spettacolo Les femmes
- Introduzione video di ROBERTO RUSSO
- FRANCESCO PALMIERI presenta Les femmes, video con musica dal vivo a cura di MIRCO BONUCCI e PIERO BALDINI
- SILVIO RAFFO presenta Lady Medusa: Amalia Guglielminetti icona glamour.
- Assenzio per tutti

24 agosto ore 18.00, sala espositiva “Ceramiche Pippo” in piazza Garibaldi
La scrittrice ANGELA BIANCHINI presenta l’intenso romanzo ”Le labbra tue sincere”. Vicende al femminile nella Roma della Belle Époque

25 agosto ore 21.30, giardini della Sala polivalente
- PAOLO BOLPAGNI ci parla, con l’ausilio di immagini e video, di: L’Avanti della Domenica: arte, cultura e socialità. La donna e l’informazione nella Belle Époque
- A seguire, spettacolo musicale Scettici e maliarde, a cura di MIRCO BONUCCI e PIERO BALDINI

La mostra delle riproduzioni di Lionello Balestrieri durerà fino al 30 agosto.
“Les femmes”
Angela Bianchini, Francesco Palmieri, Silvio Raffo, Paolo Bolpagni, Piero Baldini, Mirco Bonucci, Lidia Barillà e la Fondazione Balestrieri vi saranno grati se con i vostri mezzi e canali pubblicizzerete questa iniziativa.

Per informazioni: tel. 335 5612337 (Lidia Barillà)

La Fondazione Balestrieri, con il patrocinio del Comune di Cetona, presenta “Les
femmes” - La figura femminile nella Belle Époque. Arte, musica e poesia. La
rassegna avrà luogo a Cetona dal 18 al 25 agosto 2012.
Il pittore Lionello Balestrieri, con i suoi ritratti femminili, ci offre lo spunto per
parlare delle donne di fine Ottocento e inizio Novecento, le “femmes” della Belle
Époque.

 

Guarda gli altri eventi

Appuntamenti d'Autunno - Rosario Villari - Un sogno di libertà. Napoli nel declino di un Impero 1585-1648

Appuntamenti d'Autunno - Cesare Romiti, La storia segreta del capitalismo italiano.

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information